Ambiente

Vale la pena comprare un’auto elettrica nel 2019?

Come per tutte le domande importanti, non esiste una risposta singola e assoluta adatta a tutti. La decisione di acquistare un’auto elettrica deve essere presa tenendo conto della nostra situazione personale. Come?

I punti principali da considerare per vedere se un’auto elettrica ci si adatta sono:

I soldi che abbiamo

Il primo punto da considerare è semplice: più soldi, più dovremmo inclinarci verso l’auto elettrica. Non solo per ragioni etiche, ma economiche.

L’acquisto di un’auto elettrica è più costoso oggi rispetto all’acquisto di un carburante con gli stessi benefici (può salire quasi il doppio) e, se non abbiamo molti soldi, dovrà essere finanziato. Quel finanziamento ci renderà ancora più costoso l’acquisto di veicoli elettrici e il costo è più alto.

L’uso che diamo

Più chilometri percorriamo, più diventa redditizio acquistare un’automobile elettrica. Ma l’autonomia, soprattutto dei modelli più economici, non corrisponde ancora a quella delle auto equivalenti ai carburanti.

Se muoviamo molti chilometri al giorno, ma sempre per città e con molte fermate, quella elettrica è migliore.

Se percorriamo quegli stessi chilometri in solo un paio di viaggi molto lunghi, dobbiamo vedere se avremo sufficiente autonomia. Ed è qui che arriva l’ultimo punto.

Il luogo in cui viviamo e ci muoviamo

Non è lo stesso per comprare un’auto elettrica per Roma e dintorni, dove troveremo punti di ricarica, che per una piccola città in Toscana, dove potremmo avere più problemi.

Come si vede, questi tre fattori si influenzano a vicenda e devono essere considerati nel loro insieme.

In generale, se abbiamo un budget, ci spostiamo molto, non sono viaggi molto lunghi e sono per aree con punti di ricarica, 2019 è già un buon momento per comprare auto elettriche. A medio termine, risparmieremo oltre a contribuire al miglioramento dell’ambiente.

Se non abbiamo molti soldi, l’investimento iniziale può essere più costoso, oltre al problema dell’autonomia e della ricarica. Nei prossimi anni vedremo modelli più economici con un’autonomia molto migliore, nonché un aumento dei punti di rifornimento. In questa situazione, potrebbe essere conveniente (economicamente) aspettare un po ‘per comprare un veicolo elettrico.